Renato Zero - Fuori Gioco Lyrics





Hanno un aspetto enigmatico
un'andatura ignorante
uno sguardo diabolico
che paralizza chiunque
inefficaci gli amuleti
meglio lo scudo stellare
se vuoi davvero disperderli
devi imparare a driblare...
sembra una storia vecchia
di cent'anni fa... e già!
ma sono fatti di oggi...
le violenze e i pestaggi...
un cuore colmo d'amarezza
tanto rumore per nulla
in quella rabbia l'incertezza
qui l'amicizia non brilla
peccato che ti arrendi
e non sorridi più... di più...
competere si può
pretendere non so
prevaricare mai
lo stadio esulta
voglia di crescere
ma è sempre la ragione a perdere
perché i coltelli
addio magia
chi vi ha sfruttati e offesi
ha una tribuna sua...
quell'ostentata fierezza
è un arbitraggio parziale
vivi soltanto la domenica
tu non mi sembri normale
si può spendere altrove tutta l'energia, se mai
una squadra affiatata
è la mia squadra preferita
lo stadio
esulta ci puoi scommettere
stavolta sarà l'odio a perdere
solo fratelli
insieme qui
chi vi ha feriti e offesi è in fuori gioco sì...
non vi spegnete ragazzi
questa è la vostra partita
dimostrategli ancora
che su quel campo c'è vita...
di che bandiera sei
se non ci stai
più serenità
o una sconfitta sarà... sicuro...
eccitante non so
davvero triste però... l'esempio...
ti nascondi perché
hai paura di te... allora...