Il Giardino Dei Semplici - Eduardo Lyrics





Eduardo ringtone on your mobile phone
Eduardo stanotte vulesse cantà
pe' ‘sta gente che dorme e s' avessa scetà
Si turnasse cca' ‘ncoppe, dint''a chist'uocchie
Pulicenella putesse parlà…….

Eduardo stanotte te faccio vedé
quanno a Napule chiagneno e aspettano a te
nun''o ddico a nisciuno stamme nuje sule
‘na sigaretta e ‘nu surzo ‘e cafè

E nuje ca' respirammo ‘o stesso cielo
mo' nce putimmo da' ‘na mano
e quanno m''e mparato….”Ha ‘da passà ‘a nuttata…”
nun se po' fa niente, ha ‘da passà
Napule è “milionaria”…..ma lle manca ll'aria pe' puté campà……

Eduardo stanotte te voglio purtà
accussì t'arricuorde comm' è ‘sta città
Eduardo dimmello, nun'n'è cchiù chella
C''a tutt''o munno vulive cuntà

E nuje ca' respirammo ‘o stesso cielo
Mo' nce putimmo da' ‘na mano
Nuje ce mettimmo scuorno ma ‘nu bellu juorno
quanno ‘o ffuoco abbrucia ‘sta città
nce purtarranno ‘mbraccio e annascunnimmo ‘a faccia
senza maje parlà
Pecché si' ‘a vita è chesta tanta gente onesta
te putesse pure sta ‘a sentì
primma ca' è troppo tarde viene ‘a cca' Eduardo
…..nun ce fa' suffrì.
Download this song with Freemake MP3 Boom or YouTube-MP3.org